La B.C.M. IMPIANTI mettendo a disposizione dei clienti il proprio know-how effettua qualsiasi tipologia di lavoro sugli impianti elettrici.
Si possono descrivere le attività svolte riassumendole in:

  • Impianto fondamentale
    Il minimo indispensabile per fornire un servizio sufficiente per soddisfare le moderne esigenze imposte dalle vigenti normative. Esso sarà suddiviso in circuiti (luce e prese 10A - elettrodomestici e prese 10/16A), derivanti dal quadro generale.
  • Impianto funzionale
    Un servizio discreto in modo da esaudire esigenze tali da evitare disservizi in caso di guasti. Esso sarà suddiviso in più circuiti (luce - prese 10/16A - elettrodomestici), derivanti dal quadro generale.
  • Impianto plurifunzionale
    Un servizio ottimo offrendo un impianto confortevole adottando un sistema di suddivisione a pluri linee, derivanti dal quadro generale, in modo da evitare disservizi, facilitando altresì l'immediata localizzazione per la riparazione di eventuali guasti.
  • Rifacimento impianto esistente
    rifacimento del vecchio impianto, sfruttando i passaggi esistenti, ovvero sfilaggio dei vecchi conduttori ed inserimento di nuovi non propagante la fiamma e di sezione e colorazione conforme alle norme CEI
  • Nuovo impianto sottotraccia
    installazione di impianto impiegando tubi, scatole di derivazione e custodie portafrutti in PVC, conduttori non propagante la fiamma di sezione e colorazione conforme alle norme CEI, posati entro tubature corrugate o rigide in PVC sottotraccia.
  • Nuovo impianto a vista
    Posa in opera di impianto a vista impiegando canali/tubazioni, custodie portafrutti e scatole di derivazione in PVC con conduttori non propagante la fiamma, di sezione e colorazione conforme alle norme CEI.
  • Manutenzione
    Manutenzione di impianti esistenti secondo quanto previsto dalle normative vigenti.
  • Interventi d'Assistenza
    Interventi di assistenza sugli impianti realizzati , entro i due anni dalla data di collaudo effettuati in modo totalmente gratuito.
  • Impianto elettrico in ambienti commerciali, terziari, industriali ecc.
    Gli impianti elettrici, riferiti alle strutture commerciali indicate nell'art.4 del DPR 447/91, sono soggetti a progettazione se superiori a 6kW di fornitura o 400mtq.di superficie
    Lo stesso progetto è obbligatorio per tutti gli impianti “ speciali ”, o ad essi assimilabili, asserviti alla stessa struttura.
    Le Norme CEI 64-8 regolano tutte le fasi costruttive degli impianti elettrici in questi ambienti.
    La B.C.M. IMPIANTI dispone di un qualificato ufficio tecnico in grado di redigere tutte le documentazioni attinenti le fasi di progettazione e di interfaccia con gli enti preposti alle verifiche periodiche (organismi abilitati, DPR 462/01) e straordinarie ISPESL.
    Particolarmente rilevante, in questi luoghi, è l'impianto di illuminazione inteso non solo come elemento necessario alla visione degli oggetti ma come elemento sia decorativo che di efficienza visiva.
    Le norme UNI, in particolare la UNI 12464, fanno sempre da supporto per realizzazione degli impianti di illuminazione in questi luoghi.
    Non possono, inoltre, trascurarsi tutte le indicazioni fatte dal D.Lgs. 626/94, con la installazione di lampade di emergenza in grado di dare non meno di 5lux in corrispondenza delle vie di fuga, in caso di evacuazione, in emergenza dal locale.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.